Come individuare il tuo biotipo ed il regime alimentare adatto a te

biotipo

Non siamo tutti uguali! C’è chi si abbuffa di cibo ed è magro, chi è pigro e chi si allena tutti i giorni per mantenersi in forma, chi sotto stress ingrassa e chi dimagrisce.

Tutto questo dipende dal tuo Biotipo morfologico di appartenenza che ha un determinato assetto neuro-ormonale, sul quale lasciano un’impronta tangibile lo stile di vita, le abitudini quotidiane, la sedentarietà, lo stress e tutti gli elementi che possono veicolare e pilotare il tuo carattere la tua personalità e la tua emotività.

Oggi voglio seguirti passo dopo passo per illustrarti quali sono i 4 Biotipi, come individuare il tuo per poi comporre il piano alimentare adatto a te.

QUALI SONO I BIOTIPI?

Il Biotipo Celebrale: ha viso triangolare con la punta rivolta verso il basso e le tempie ampie, pelle tendenzialmente secca e disidratata, muscolatura sempre contratta e spesso visibile e ossatura sottile. È iperattivo, ha la sindrome del primo della classe, logorroico tende ad avere ansia e agitazione: È molto magro e tende a mangiare spesso carboidrati oppure che tende a mangiare molto poco e spesso.

Il Biotipo Bilioso: ha il viso ovale, con gli zigomi più pronunciati rispetto alle tempie e alle mandibole, un collo magro, muscolatura e ossatura medie, anche se non si allena, pelle tonica, idratata ed elastica. Tende all’insonnia se particolarmente stressato, all’aumento di peso generalizzato infatti si accorge di aver perso peso quando i chili perso sono molto perché distribuisce bene e ovunque. È un buon leader, sta bene anche da solo ed è incline a comprendere le problematiche altrui.

Il Biotipo Sanguigno: ha il viso quadrato o a parallelepipedo, con la mandibola alla stessa altezza dello zigomo e delle tempie, tanto da far sembrare il viso piatto. Tende ad avere un torace bombato o comunque molto rappresentato, muscolatura e ossatura robusta, anche se non si allena, pelle turgida e spessa, talvolta con cellulite dura.

Può essere una persona molto buona mite che sopporta bene lo stress ma alla lunga può diventare depresso e abbuffarsi per consolarsi. Oppure può essere una persona collerica quindi autoritaria aggressiva e sempre in sinergia con i fattori a rischio. Per quanto riguarda la forma fisica può essere muscoloso o magro.

Il Biotipo Linfatico: ha un viso a trapezio con il lato più largo in basso, la mandibola pronunciata più delle tempie e degli zigomi, collo abbondante e generalmente ricoperto di grasso, adipe generalizzato. È una persona molto pigra e incline al cambiamento. Predilige il varo sedentario e abitudinario Ama ogni genere di cibo e tende a trascurare la salute e se ne occupa solo in casi eclatanti.

Trova il lato positivo per ogni chilo in più piuttosto che ammettere di dover correre ai ripari.

COME INDIVIDUARE IL TUO BIOTIPO?

Se segui “La Dieta della Tiroide” compila le tabelle da pag 145

Se segui “La Dieta della Pancia” compila le tabelle da pag 112

Se invece segui “La Dieta dei Biotipi” compila le tabelle da pag 91

Una volta compilate le tabelle, segui le istruzioni alla fine del capitolo per individuare il tuo biotipo!

COME INDIVIDUO IL PIANO ALIMENTARE ADATTO A ME?

Nel libro “La Dieta della Tiroide” da pag 183 troverai l’alimentazione funzionale biotipizzata per la tiroide.

Nel libro “La Dieta della Pancia” da pag 194 in base al tuo tipo di pancia potrai scegliere il piano nutrizionale biotipizzato più adatto a te.

Nel libro “La Dieta dei Biotipi” da pag 145 troverai il piano alimentare biotipizzato giusto per te.

Non ti resta che scoprire il tuo biotipo e iniziare subito la tua dieta personalizzata per sentirti meglio con te stesso e ritornare in forma.

Oltre 130 ricette biotipizzate per la Tiroide e la Pancia

Scopri Tiroide e Metabolismo. Le ricette

Vuoi iniziare a prenderti cura della tua pancia?

Scopri La Dieta della pancia

Vuoi iniziare la tua dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta dei Biotipi

Hai problemi di tiroide e vuoi una dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta della Tiroide