Cellulite: un valido aiuto dall’Aronia

Cellulite

Alla scoperta delle proprietà dell’Aronia: un valido aiuto contro la Cellulite.

L’aronia è un umile arbusto che sta attirando l’attenzione della comunità scientifica per le sue eclettiche  peculiarità. La pianta produce piccoli frutti rossi e neri che difficilmente superano il cm.

Le bacche nere hanno un sapore più amaro rispetto alle rosse ma sono più ricche di antiossidanti con una concentrazione di proantocianidine di circa 665 mg per 100 g. Molti studi scientifici stanno dimostratando l’efficacia dell’aronia nella prevenzione tumorale e cardiovascolare. Ma uno studio recentissimo del gennaio 2014 mostra anche la capacità dell’aronia di aiutare le donne nella lotta contro uno degli enestetismi cutanei più diffusi: la cellulite

La supplementazione dietetica con il succo di Aronia ricco in polifenoli migliora l’aspetto della pelle in caso di cellulite. (J Med Food. 2014 Jan 16)

Lo studio ha indagato l’efficacia del succo di aronia organica (OCJ) in donne fra i 25 e i 48 anni affette da cellulite di secondo grado secondo la scala di Nurnberger-Muller.
Prima dello studio sono stati misurati parametri antropometrici, biochimici e la struttura della pelle mediante ecografia. Tutti i soggetti hanno consumato 100 ml di OCJ al giorno, per 90 giorni.

Le misurazioni di parametri oggetto dello studio sono state eseguite quindi a 0, 45, e 90 giorni dallo studio. Lo spessore del tessuto sottocutaneo si è ridotto nel 97% (28 su 29) dei soggetti, con il valore medio di 1,18 mm. Dopo 45 giorni di consumo di Aronia si è osservata una riduzione dell’edema nel 55,2% dei soggetti rispetto all’edema al tempo zero mentre, non sono stati osservati edemi in nessuno dei soggetti coinvolti nello studio. L’OCJ potrebbe quindi avere effetti benefici sulla i cellulite, lo spessore del derma e sulla riduzione dell’edema.

Sicuramente per combattere e e prevenire la cellulite, non è sufficiente l’utilizzo di un unico mezzo terapeutico mentre un insieme di strategie personalizzate possono rendere possibile la risoluzione dello stesso.

L’utilizzo di fitoterapici e simili non deve essere disgiunto dalla correzione dello stile di vita, abolizione del fumo, riduzione di tutti quei fattori primari e secondari che danno origine e mantengono attiva la cellulite.

Dr  Serena Missori