Colazione dolce o salata: alcuni consigli

La colazione è il pasto principale della nostra giornata e ci dà la carica necessaria per affrontarla al meglio, senza sentirci appesantiti e facendo bene alla nostra salute.

Siamo in estate, il periodo migliore per sperimentare colazioni fresche e appetitose.

Qui sotto vi propongo alcune alternative a seconda che voi preferiate una colazione dolce o salata.

 

  • COLAZIONE DOLCE A BASE DI FRUTTA

D’estate la regina è la frutta, ma esagerare può dare gonfiore addominale, ecco perché conviene consumare frutta con poco zucchero, quindi con un indice glicemico inferiore: frutti di bosco, more, mirtilli, lamponi, melone e anguria.

N.B. Frutta mai fredda, altrimenti può dare congestione e favorire la fermentazione addominale.

Alla frutta aggiungere una manciata di frutta oleosa: mandorle, noci, nocciole, pistacchi, anacardi;
ma anche semi oleosi: semi di zucca, semi di lino, semi di girasole.

Se necessario (considerando che il fabbisogno nutrizionale nell’arco della giornata cambia da persona a persona), si possono affiancare delle proteine, per esempio proteine in polvere (vegetali o del siero di latte, queste ultime meglio se delattosate e senza conservanti) con le quali fare un frullato insieme alla frutta, oppure uova da strapazzare in padella con dell’olio di cocco, che conferisce un sapore dolce.

 

  • COLAZIONE DOLCE A BASE DI PANCAKE

I pancake sono delle cialde preparate con farina (io consiglio sempre farina di castagna, di quinoa, di grano saraceno, di riso, d’avena o integrale) e uova. Per arricchire l’impasto sono consigliabili spezie dolci, come la cannella, la vaniglia o il cacao.
Una volta cotti i pancake, si possono guarnire con marmellata (poca e senza zucchero), sciroppo d’acero o un filino di miele.

 

  • COLAZIONE SALATA

I pancake sono una prelibatezza anche preparati in versione salata, addizionandoli con erbe aromatiche tipo il rosmarino e il timo. Una volta pronti, si possono guarnire con un pesto di basilico.

Si può altrimenti consumare una fetta di pane tostato condito con olio o con del pesto di basilico e olive a cui affiancare una fonte proteica a scelta fra le uova al tegamino, il prosciutto crudo senza conservanti, il salmone o altro.

 

Sei pronto a iniziare un percorso di salute e benessere che ti faccia dire addio per sempre ai fastidi legati alla pancia? Leggi subito il mio nuovo libro “La Dieta della Pancia”.

 

Vuoi iniziare a prenderti cura della tua pancia?

Scopri La Dieta della pancia

Vuoi iniziare la tua dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta dei Biotipi

Hai problemi di tiroide e vuoi una dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta della Tiroide