fbpx

Come sentirsi bene durante le vacanze

Durante le vacanze è fondamentale goderci ogni singolo momento, rilassandoci nei posti del nostro cuore…e seguendo alcuni semplici consigli che ci permetteranno di sentirci sempre bene e al massimo, anche in vacanza!

Per ogni 45 minuti sotto al sole, almeno 15 devono essere passati in acqua.

  • L’esposizione troppo prolungata favorisce la vasodilatazione e il conseguente ristagno di  liquidi. Bagnare gambe e caviglie ripetutamente ci aiuta ad evitarlo.

Fai sempre un po’ di esercizio fisico.

  • Prova gli affondi: partendo da posizione eretta, con le mani sui fianchi e la schiena dritta, fai un lungo passo in avanti e piega entrambe le ginocchia.

Se sei al mare esegui questo esercizio in acqua (20 ripetizioni per 4 volte tutti i giorni). L’esercizio in acqua, oltre a farci bruciare calorie rimodella il corpo e leviga la pelle.

Sì alla frutta, ma senza dimenticarci dell’acqua!

  • La frutta contiene zuccheri, per facilitare lo “smaltimento” ed evitare di disidratarsi è necessario bere molta acqua. La giusta proporzione sarebbe un bicchier d’acqua ogni 150 grammi di frutta.

No a cibi e bevande fredde.

  • Gli alimenti e le bevande troppo fredde possono portare a uno shock termico del nostro corpo, che può causare una congestione, dolori addominali, crampi e talvolta svenimento. Ciò che ingeriamo dovrebbe avere una temperatura pari a quella del nostro corpo (circa 37 gradi).

Evita le bevande zuccherate.

  • Grandi quantità di zucchero possono provocare la disidratazione. Se vogliamo una bevanda dissetante e gustosa, una semplice spremuta di limone diluita con acqua ci purifica e ci mantiene idratati. Se il limone ti crea disturbo, puoi aromatizzare l’acqua con del basilico, della menta o dello zenzero.

Ok al cibo in spiaggia ma conservalo al freddo.

  • Oltre a mantenere fresche le nostre pietanze, una borsa termica refrigerata evita la proliferazione batterica della frutta e della verdura e l’irrancidimento degli altri cibi.

Bevi dopo aver fatto il bagno in mare.

  • Molto spesso durante il bagno capita di deglutire acqua marina che è sempre contaminata da germi, soprattutto l’Escherichia coli. Bere dopo il bagno diluisce l’eventuale carica batterica allontanando il pericolo di contrarre infezioni intestinali.

Nei miei libri “La Dieta dei Biotipi”, “La Dieta della Pancia” e “La Dieta della Tiroide” trovi tantissimi consigli e il piano alimentare biotipizzato più idoneo alle tue esigenze, per sentirti bene…durante tutto l’anno!

Hai già la tua copia? Se hai piacere, dimmi quale volume è il tuo preferito!

Il menù esistenziale per vivere in forma e senza stress
Scopri Un giorno, un mese, una vita

Oltre 130 ricette biotipizzate per la Tiroide e la Pancia

Scopri Tiroide e Metabolismo. Le ricette

Vuoi iniziare a prenderti cura della tua pancia?

Scopri La Dieta della pancia

Vuoi iniziare la tua dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta dei Biotipi

Hai problemi di tiroide e vuoi una dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta della Tiroide