Disintossicarsi con il Dry Brushing

Il Dry Brushing o spazzolatura a secco consente di favorire la disintossicazione eliminando le cellule morte, liberando i pori, stimolando la circolazione locale e l’elasticità della pelle.

Il Dry Brushing è uno dei Boost indicati nel libro La Dieta della Tiroide

I Boost del Metodo Missori-Gelli sono dei potenziatori opzionali ma caldamente consigliati, da inserire nella propria routine, che aggiungono potere al mosaico personalizzato che aiuta a fare la differenza
nel raggiungimento dei propri obiettivi.

Sono un mix di rimedi scientifici, tecnici e pratici ma anche popolari (i rimedi della nonna), dei quali ho verificato l’efficacia e che negli anni ho sperimentato in prima persona.

Dry Brushing: il Boost per prenderti cura della tua pelle

Il Dry Brushing praticato due-tre volte a settimana consente di liberarsi di molte tossine e delle sostanze che si accumulano sulla pelle tramite i detergenti, le creme, gli abiti, l’atmosfera come i siliconi, i parabeni, i tensioattivi, i metalli pesanti, lo smog, ecc…

Questo metodo è un ottimo rimedio economico per: 

  • illuminare la pelle,
  • averne maggiore percezione,
  • migliorare la circolazione
  • favorire la riduzione della cellulite
  • ottimizzare il dimagrimento laddove necessario

In sinergia con l’allenamento, l’integrazione e l’alimentazione biotipizzata, attiva localmente la circolazione favorendo la lipolisi localizzata.

La pelle è uno degli organi più grandi di cui siamo dotati e rappresenta la nostra prima barriera con l’esterno nonché la depositaria delle percezioni sensoriali legate al tatto.

Una pelle sana, detossinata, vitale e reattiva, consentirà di beneficiare di esperienze sensoriali amplificate, con piena consapevolezza del proprio “involucro”.

Occorrente:

Spazzola con setole morbide naturali oppure guanto di crine con trama fine o una garza di lino o cotone.

Procedimento:

Spogliati in un ambiente caldo-umido (la stanza da bagno sarebbe l’ideale).

Spazzola la pelle asciutta con movimenti dapprima longitudinali e poi circolari, partendo dai piedi sino al collo, procedendo per zone.

Occupati prima dei piedi e delle gambe, poi delle ginocchia e delle cosce, i glutei, i fianchi, l’addome, il torace (procedere con delicatezza sul seno), la schiena, le braccia ed il collo.

Lo spazzolamento dovrà essere energico ma non fastidioso e non deve irritare la pelle.

Al termine dello spazzolamento, se possibile, procedi con una doccia alla quale far seguire, sulla pelle bagnata, un massaggio con olio di cocco o mandorle eventualmente arricchito di oli essenziali.

Nota: chiedere consiglio al proprio medico in caso di acne generalizzata e valutare la situazione ormonale. Non effettuare su pelle lesa.

Vuoi iniziare la tua dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta dei Biotipi

Hai problemi di tiroide e vuoi una dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta della Tiroide

SalvaSalva

firma_missori2