Esercizi tonificanti alla scrivania

Durante autunno e inverno viviamo mediamente almeno 9 mesi fatti di 8 ore al giorno seduti alla scrivania, che rendono la silhouette troppo morbida, con ritenzione idrica e, inevitabilmente, riduzione delle curve del lato B.
per non parlare delle braccia che perdono tono e le tendine sulla loro parte posteriore che fanno capolino ed il rotolino di adipe sotto l’ombelico che deborda dai pantaloni.
Ecco gli esercizi da fare ogni giorno alla scrivania per aiutarci a mantenere la tonicità acquisita durante le vacanze:

1. Lato B impeccabile: stando seduta, contrai i glutei per 3 secondi e poi rilassa, ripeti per 20 volte. In questo modo tonificherai la parte e la snellirai grazie alla contrazione prolungata.

2. Caviglie sottili: se hai le scarpe con i tacchi, sfilale con discrezione ed estendi i piedi a martello per 2 secondi e poi flettili incurvandoli come una ballerina per altri 2 secondi, ripeti 20 volte

3. Interno coscia invidiabile: chiudi le mani a pugno, accostale lateralmente e mettile a contatto con l’interno delle ginocchia, premi con le gambe verso l’interno per 5 secondi, rilascia e ripeti 20 volte

4. Braccia toniche: poggia i palmi delle mani sulla scrivania, distanti circa 35 cm l’una dall’altra, premi i palmi sulla stessa irrigidendo le braccia per 5 secondi, rilassa e ripeti 20 volte

5. Via la tendina: stendi le braccia lungo i fianchi, contraile fortemente spingendole leggermente indietro per 5 secondi, rilassa e ripeti per 20 volte.

6. Addome snello: contrai l’addome spingendolo verso il basso per 30 secondi, rilassa e ripeti 5 volte

7. Maniglie dell’amore toniche: contrai l’addome ed inclinati leggermente verso destra e mantieni la posizione per 5 secondi, rilassa e procedi verso sinistra, ripeti 20 volte.