Frittelle di batata alla cannella e spinaci con spremuta d’arancia

frittelle di batata

Oggi voglio condividere con te una nuova ricetta facile e golosa, perfetta per la colazione: frittelle di batata alla cannella e spinaci con spremuta d’arancia.

Originaria dell’America del Sud, la batata (patata arancione americana) è una radice tuberosa ricca di proprietà benefiche. Al contrario della patata, non contiene solanina  e può quindi essere consumata anche cruda, mantenendo così intatte tutte le sue proprietà benefiche. Grazie ad una sostanza chiamata cajapo, questo tubero ha proprietà antiossidanti e anti-aging e aiuta a ridurre il colesterolo e la glicemia.

Insomma, un alimento che sono certa amerai molto.
Nella ricetta delle frittelle di batata che condivido in questo articolo, tutte le sue meravigliose proprietà verranno unite a quelle degli spinaci, ricchi di ferro, vitamine e sali minerali; della cannella, una spezia dai poteri antinfiammatori e antiossidanti; dell’arancia, per iniziare la giornata con gusto ed energia e proteggersi dalle influenze stagionali!

✅ In fondo all’articolo ho inserito delle note per ogni Biotipo.

Ingredienti per due persone:

  • 1 batata media (patata arancione americana)
  • 1 tazza di spinaci crudi, lavati e tagliati
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale rosa
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di pepe
  • ½ cucchiaino di cannella
  • ½ cucchiaino di peperoncino
  • ¼ di cucchiaino di noce moscata
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva o di cocco
  • 2 arance (succo e scorza)

Procedimento:

Grattugiare la batata, unire tutti gli ingredienti in una ciotola (eccetto l’arancia) e mescolare sino a ottenere una pastella (aggiungere poca acqua se occorre). Scaldare l’olio in una padella, cuocere un paio di minuti per lato la pastella deposta a cucchiaiate formando piccole frittatine. Servire con la spremuta d’arancia e guarnire con la scorza dell’arancia.

Indicazioni per ogni Psico-biotipo (vedi i miei libri La Dieta dei Biotipi e La Dieta della Tiroide)