Gonfiore addominale: impariamo a riconoscere le nostri feci

Il gonfiore addominale è un problema che almeno una volta nella vita riguarda tutti. Al bando gli imbarazzi, il modo in cui ci liberiamo (e, quindi, ripuliamo il nostro organismo in modo fisiologico) spesso ci rivela se il nostro addome sta funzionando correttamente o no.

Una delle prime domande che rivolgo ai miei pazienti quando vengono in studio è quanto e come vanno in bagno. Infatti, frequenza, odore, galleggiamento, forma, consistenza e colore delle feci sono gli elementi da tenere in considerazione per il buon funzionamento dell’intestino.

Quando la frequenza della nostra evacuazione è regolare (almeno una/due volte al giorno) significa che siamo in salute. L’irregolarità potrebbe, invece, essere sintomo di problemi intestinali, patologie o grande stress.

Un cattivo odore delle feci può essere sintomo di cattiva digestione o, peggio, di malassorbimento.

Delle feci particolarmente “pesanti” che affondano nell’acqua, potrebbero essere sintomo di cattiva digestione o di una alimentazione non adeguata, ma anche di una masticazione inefficace.

Il colore dovrebbe essere fra il marrone chiaro e il marrone scuro e, in ogni caso, il più possibile omogeneo.

Per interpretare la corretta forma e consistenza delle feci ci viene in aiuto un pratico riferimento chiamato Bristol Stool Scale o Scala delle feci di Bristol che potete vedere nell’immagine qui sotto:

 

  • Tipo 1: probabilmente soffriamo di stipsi;
  • Tipo 2: anche in questo caso denotano stipsi ma in forma meno severa del tipo 1;
  • Tipo 3 – 4: sono feci normali;
  • Tipo 5: potrebbero indicare mancanza di fibre;
  • Tipo 6: sono un segnale di infiammazione;
  • Tipo 7: indicano infiammazione o malassorbimento.

In sintesi: se abbiamo l’addome sempre gonfio e andare in bagno ci risulta complicato è meglio accertarsi che tutto in noi funzioni correttamente. Ovviamente una sana alimentazione è il primo passo per avere un’attività intestinale sana. Nel mio libro “La Dieta dei Biotipi” ti spiego come funzionano gli organismi dei biotipi e quale alimentazione è il caso di seguire per stare in salute e in forma.

 

Se hai dubbi o domande riguardo il gonfiore addominale, scrivi un commento sulla mia pagina Facebook. Nei prossimi giorni farò una diretta su questo argomento e risponderò ai vostri quesiti.

4 comments

  • Franca

    Salve Dottoressa io sono sempre gonfia ma io non mi sento gonfia ma la pancia lo è poi si quando mangio i n fretta c’è aria la mattina sono piatta poi andare a sera sono gonfia ho fatto esame disbiosi e va tutto bene dice medico.mangio pasta integrale o cereali il latte bevo solo derivanti mangio le verdure saltate o a valore poi carni bianche e pesce..cosa può consigliare?Grazie mille

    • Dr Serena Missori (author)

      Gentilissima Franca
      ogni situazione va valutata singolarmente e a 360 gradi perchè non siamo tutti uguali. Potrei senz’altro esserle d’aiuto nella problematica da lei evidenziata ma non posso esprimere giudizi o dare consigli o fare diagnosi senza conoscerla e averla in cura. Se volesse approfondire la sua situazione tramite un consulto può contattare lo studio al numero 0660673825.
      Se dovesse avere difficoltà a raggiungere lo studio per una visita di persona può usufruire del servizio di consulenza online dedicato esclusivamente alle persone che risiedono fuori il Lazio.
      Qui di seguito il link con tutte le info
      https://www.serenamissori.it/consulenze/
      A presto

  • Daniela

    Grazie di cuore carissima Dottoressa! Sempre interessanti i suoi articoli e toccano sogetti di grande rilevanza per la nostra salute. La seguo sempre e ci tengo di augurarli i migliori risultati. Grazie per la sua passione con quale affronta sempre ogni argomento. Grazie per quell’ qualcosa di speciale che si diffonde tra le sue righe.💚
    Con affetto, Daniela Badea

    • Dr Serena Missori (author)

      Grazie davvero delle sue belle parole!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *