La Dieta della Tiroide: testimonianze e soluzioni

testimonianze

Ogni giorno ricevo le più disparate richieste d’aiuto, testimonianze di persone esauste che non riconoscono più il proprio corpo e non sanno come tornare a stare bene.

Sei milioni di italiani, per la maggior parte donne, hanno problemi di tiroide: ipotiroidismo, ipertiroidismo, tiroidite autoimmunitaria di Hashimoto o Morbo di Graves, noduli e gozzo sono le problematiche più frequenti e sono spesso associate a problemi di peso, di intestino e allo stress.

Testimonianze:

Queste che riporto qui sotto sono solo alcune delle richieste di aiuto e testimonianze che ricevo ogni giorno:

Simona G.

Tiroidite autoimmune cronica da sei anni, ho tutti i sintomi, soprattutto la stanchezza!!! Nonostante Eutirox 100 non ce la faccio più!!!

Silvana F.

Sono ipotiroidea e Hashimoto e sono in cura con tiroide ibsa. Ho problemi di peso, stanchezza e gonfiori addominali…

Alida P.

Ipotiroidismo, tiroidite di Hashimoto, in cura con Eutirox da 75. A volte ho anche problemi intestinali violenti e improvvisi, nessuno mi sa spiegare il motivo. Cosa devo fare?

Pina P.

Tiroidite di Hashimoto… Eutirox 125, ovaio policistico, insulino resistente prossima al diabete… perennemente a dieta ma continuo a ingrassare… in sintesi disperata!!!

Barbara L.

Ho una tiroidite autoimmune più noduli, soffro anche di intestino, spesso si infiamma, mangio poco e non riesco a dimagrire, le sto scrivendo da Manziana (RM). Eutirox da 50 e una volta a settimana da 75.

È evidente che se hai uno o più fra questi disturbi c’è qualcosa che non va, anche se i tuoi esami generici di laboratorio risultano normali.

L’anomalia nel tuo stato di salute può dipendere dalla tiroide e/o dalla sua connessione con l’intestino e il suo Microbiota (la popolazione microbica nell’apparato digerente) e lo stress.

Ogni giorno, come endocrinologa funzionale, visito persone che hanno problemi di tiroide, disturbi intestinali e stress, difficoltà a gestire il peso, persone che si sono rivolte già ad altri medici endocrinologi e sono state trattate solo farmacologicamente. Sono tutte frustrate!

Cosa fare?

Bisogna solo mettere mano ad alcune abitudini e correggere una “normalità errata” che è diventata per te l’unico modo possibile di vivere, ed è evidente che non ne puoi più!

Inoltre, come avrai potuto constatare, emerge in modo chiaro dalle testimonianze e probabilmente dalla tua stessa esperienza il nesso fisiologico, soggettivo e oggettivo tra patologie della tiroide, disturbi intestinali e aumento di peso, stress, stanchezza e invecchiamento precoce.

Perchè il Metodo Missori-Gelli

Benvenuta/o dunque nel luogo in cui queste connessioni sono prese seriamente in considerazione e dove potrai apprendere il Metodo Missori-Gelli, il cui obiettivo è quello di riportare equilibrio fra tutti gli attori in causa, regalandoti un nuovo stato di salute e benessere.

La lettura del libro La Dieta della Tiroide non solo ti aiuterà a studiare e comprendere le ragioni del tuo malessere, ma mettendo in pratica il Metodo Missori-Gelli, in poche settimane recupererai una nuova vitalità, riducendo il senso di stanchezza, i centimetri di troppo e scoprendo che esiste veramente una sana normalità.

Conoscerai la tiroide e tutte le sue funzioni e relazioni con il fegato, gli estrogeni, l’intestino, lo stress, le ghiandole surrenali e ti immergerai consapevolmente nelle meraviglie del corpo con una conoscenza rinnovata che ti permetterà di vivere meglio a 360 gradi.

Hai problemi di tiroide e vuoi una dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta della Tiroide

SalvaSalva