Le ricette dei Biotipi: la colazione

In questo articolo vi suggerisco “le ricette dei biotipi”, quattro ricette biotipizzate, sane e super gustose, in base al vostro biotipo. Oggi iniziamo con la colazione!
Sapete a quale Biotipo appartenete? Consultate il mio libro “La Dieta dei Biotipi”: la formula del benessere a 360 gradi!

 

LA COLAZIONE TIPO DEL CEREBRALE

Quinoa flat bread con avocado, lamponi e uova strapazzate

Il flat bread altro non è che una buonissima piadina fatta con la farina di quinoa. Se non la trovate già pronta farla a casa è semplicissimo.

Ingredienti per 2 piadine di 20 cm circa di diametro:

  • 100 g di farina di quinoa;
  • 50 ml circa di acqua;
  • 1 cucchiaino di olio EVO;
  • 1 pizzico di sale.

Preparazione:

Setacciate la farina, aggiungete l’acqua tiepida, l’olio e infine un bel pizzico di sale. Impastate fino ad ottenere un panetto morbido e non appiccicoso. Dividetelo in 2 pagnotte quindi stendete ogni pagnotta formando un disco di 2-3 mm. Spolverizzate il piano e la piadina con la farina per non farla attaccare. Una volta pronta punzecchiatela con i rebbi della forchetta. Scaldate bene a fiamma viva una padella antiaderente. Adagiate la piadina e aspettate che si formino delle bolle prima di girarla, ci vorranno uno o due minuti a seconda dello spessore e della fiamma. Cucinate allo stesso modo l’altro lato. Guarnite con avocado, lamponi e uova strapazzate.

 

LA COLAZIONE TIPO DEL BIOLIOSO

Frullato proteico ai frutti di bosco

Ingredienti per due porzioni:

  • 1 tazza di frutti di bosco congelati o freschi;
  • 1 cucchiaio di semi di lino;
  • 10 mandorle;
  • 1 manciata di spinaci o cavolo riccio;
  • 2 misurini di proteine in polvere vegetali (o Whey delattosate se tollerate o idrolizzate di manzo);
  • 1 cucchiaino di cannella;
  • 2 cucchiai di fiocchi d’avena;
  • 250 ml di latte di mandorle o cocco non zuccherato.

 

Preparazione:

Frullare tutti gli ingredienti e bere. Si conserva per 12 ore, è ottimo anche come sostituto del pasto.

 

LA COLAZIONE TIPO DEL SANGUIGNO

Frullato proteico

 Ingredienti per due porzioni:

  • 2 mele;
  • 1 cucchiaio di semi di lino;
  • 10 mandorle;
  • 1 manciata di spinaci o cavolo riccio;
  • 2 misurini di proteine in polvere vegetali (o Whey delattosate se tollerate o idrolizzate di manzo);
  • 1 cucchiaino di cannella;
  • 2 cucchiai di fiocchi d’avena;
  • 250 ml di latte di mandorle o cocco non zuccherato.

 

Preparazione:

Frullare tutti gli ingredienti e bere. Si conserva per 12 ore, è ottimo anche come sostituto del pasto.

 

LA COLAZIONE TIPO DEL LINFATICO

Acqua e limone, tè verde e Frittata di spinaci alla curcuma con contorno di lamponi.

 Frittata di spinaci alla curcuma con contorno di lamponi

  • 150 g di lamponi;
  • 2 uova biologiche;
  • 1 manciata di spinaci freschi;
  • ½ cucchiaino e 1 spolverata di pepe.

 

Preparazione:

Cuocere in padella antiaderente spinaci freschi, aggiungendo ½ cucchiaino di curcuma e il pepe. Aggiungere infine le uova precedentemente sbattute per creare la frittata.
In alternativa l’uovo può essere anche strapazzato e mangiato semparatamente dagli spinaci. Aggiungere i lamponi come contorno.

 

Continua a seguirmi, nei prossimi giorni pubblicherò altre ricette con le ricette dei biotipi.

 

Vuoi iniziare la tua dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri  La Dieta dei Biotipi

Hai problemi di tiroide e vuoi una dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri  La Dieta della Tiroide