Quali sono gli ormoni che fanno ingrassare?

ormoni che fanno ingrassare

Gli ormoni che produce il nostro corpo comunicano e interagiscono costantemente con le nostre cellule per regolare tutte le nostre funzioni vitali. Durante la nostra vita possiamo avere un periodo di stress non gestito o un abuso di cibi sbagliati. Se però queste nuove abitudini si protraggono nel tempo possono causare uno squilibrio ormonale dovuto ad un aumento della produzione degli ormoni ingrassogeni.

Vediamo nello specifico quali sono:

  • Insulina: riduce la glicemia dopo i pasti, fa utilizzare il glucosio come carburante e fa convertire l’eccesso di glucosio in grasso. Lavora in sinergia con il glucagone e l’IGF-1 per mantenere costante la glicemia. Quando l’insulina è alta non si è in grado o si ha più difficoltà a “bruciare” grasso.

 

  • Estrogeni: sono prodotti dalle ovaie (nelle donne) e in parte dai surreni, dal fegato, ma si trovano anche nel tessuto adiposo per conversione del testosterone in estradiolo ad opera delle aromatasi. Sono responsabili dei caratteri sessuali femminili, delle mestruazioni e delle modifiche uterine e mammarie. Fanno distribuire il grasso intorno alla superficie corporea soprattutto sui fianchi e sulle cosce. Le donne hanno 100 volte più recettori degli estrogeni rispetto agli uomini. Quindi se gli estrogeni sono alti si accumula più adipe.

 

  • Cortisolo: prodotto dalla corticale del surrene, è stimolato dallo stress acuto, ma soprattutto cronico. È un antinfiammatorio naturale in acuto e fa rilasciare glucosio dai muscoli e dal fegato. Nell’aumento di peso in caso di Stress cronico sia psichico sia fisico, il cortisolo ha un ruolo di primo piano. La mente e il corpo stressati vivono costantemente in allarme anche senza pericolo imminente a causa dell’accumulo della percezione fisica e psichica della fatica, delle preoccupazioni, delle apprensioni, delle difficoltà, della stanchezza ecc.

 

  • Grelina: è un ormone prodotto principalmente dallo stomaco, aumenta la ricerca e l’assunzione di cibo e diminuisce il consumo di energia facendo muovere meno. I livelli di grelina sono alti a digiuno mentre raggiungono valori minimi dopo l’assunzione di cibo normale e in eccesso. La restrizione di sonno (in- sonnia, disturbi dell’addormentamento, ore di sonno insufficienti) è associata a una significativa riduzione della leptina, a un aumento della grelina e conseguente aumento della fame.

Per nostra fortuna non esistono chili nuovi accumulati che non possono essere eliminati.

Nel mio libro “La Dieta dei Biotipi” ti spiego come insegnare al tuo corpo ingrassato ciò che ha nel tempo dimenticato: utilizzare il grasso a scopo energetico anziché immagazzinarlo.

Nel libro “La Dieta della Pancia” potrai conoscere nel dettaglio il tuo piano alimentare in base al biotipo e al tuo tipo di pancia.

Una disfunzione tiroidea può causare un aumento di peso improvviso. Nel libro “La Dieta della Tiroide” troverai tutte le indicazioni per un regime alimentare biotipizzato in base alla disfunzione tiroidea in atto.

Scegli il libro più adatto a te e ritrova ora il tuo benessere!

 

Oltre 130 ricette biotipizzate per la Tiroide e la Pancia

Scopri Tiroide e Metabolismo. Le ricette

Vuoi iniziare a prenderti cura della tua pancia?

Scopri La Dieta della pancia

Vuoi iniziare la tua dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta dei Biotipi

Hai problemi di tiroide e vuoi una dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta della Tiroide

 

 

 

 

 

SalvaSalva