PROSCIUTTO E MELONE: SI o NO?

Il melone è un frutto rinfrescante, diuretico, dissetante e anche lassativo. È composto principalmente di acqua (circa il 90%) e contiene soprattutto potassio, fosforo, calcio, vitamina C, vitamina B3 e beta carotene. Fosforo e calcio lo rendono alleato delle ossa, mentre il beta carotene aiuta l’organismo a proteggere la pelle. Il melone è poco calorico e questo sicuramente ne invoglia il consumo ma è altamente saziante essendo ricco di fibre. Mi raccomando non gettare i semi perché con questi si preparano infusi che hanno proprietà emollienti e sedative per la tosse.

Sai che il melone era considerato simbolo di prosperità e di fecondità? Dunque non può che farci bene se consumato in modo intelligente nel momento giusto della giornata.

Ecco quando mangiare il melone in base al Biotipo:

– Biotipo Celebrale in ogni momento della giornata
– Biotipo Bilioso colazione, pranzo, spuntini e a cena quando sono previsti i carboidrati
– Biotipo Sanguigno a colazione, a pranzo e a cena quando sono previsti i carboidrati
– Biotipo Linfatico a colazione

Se stai facendo il Reset segui lo schema degli alimenti per i reset ormonali viscerali specifici.
Ecco alcuni consigli da seguire:

– non mangiare il melone freddo per evitare una congestione e dolore addominale
– scegliere sempre il prosciutto crudo senza nitriti, glutine e lattosio per beneficiare al massimo delle proteine senza fare scorta di sostanze tossiche e nocive
– associare sempre una verdura cruda come la rughetta o il cetriolo per potenziare al massimo l’effetto rimineralizzante e drenante.

 

Vuoi iniziare a prenderti cura della tua pancia?

Scopri La Dieta della pancia

Vuoi iniziare la tua dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta dei Biotipi

Hai problemi di tiroide e vuoi una dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta della Tiroide