Riduci cellulite e ritenzione idrica con il reset estrogenico

Sia che tu sia IPO sia che tu sia IPER Estrogenico, il Reset mira a favorire l’equilibrio ormonale, a ridurre il grasso, la ritenzione, la cellulite, la stanchezza e tutti i disturbi legati allo squilibrio estrogenico, tipico nella sindrome premestruale e nella menopausa, ma anche in molti uomini sovrappeso. Un altro obiettivo è quello di favorire la sintesi della vitamina D (Link ad articolo vitamina D), fondamentale per il sistema immunitario, per il mantenimento del peso, per le ossa, per la prevenzione oncologica, contro l’infiammazione cronica silente, nonché migliorare la dismissione in circolo dalle scorte di grasso.

 

Le 3R del Reset Estrogenico:

  • Rimuove i distruttori endocrini, le tossine e lo sbilanciamento ormonale, la cellulite e la ritenzione idrica.
  • Ripara i meccanismi ormonali di controllo.
  • Rigenera i tessuti e la produzione ormonale.

 

Segui il Reset Estrogenico per tutto il tempo che ritieni opportuno, il minimo di tempo consigliato è di 3 settimane, poi passa alla Dieta del tuo Biotipo costituzionale prevalente.

 

CIBI INDISPENSABILI PER IL RESET ESTROGENICO

  • Vegetali: alghe, aglio, asparagi, barbabietola rossa, broccoletti, broccoli, cavolfiore, cavolo, cavolo cappuccio, cavolo riccio, cetrioli, cicoria, cipolla, porri, sedano, zucchine.
  • Frutta: ananas, arance, avocado, frutti di bosco, lime, limoni, mele, mirtilli, mirtillo rosso, melograno, pompelmo (se assumi farmaci non consumare il pompelmo che ne può ridurre l’azione).
  • Grassi: avocado, frutta oleosa (eccetto le arachidi), olio di cocco, olio extravergine d’oliva, semi oleosi (lino, sesamo, chia, zucca, papavero, nigella).
  • Carboidrati-amidacei: avena, batate (patate arancioni americane), quinoa.
  • Spezie ed erbe aromatiche: basilico, cannella, curcuma, erbe aromatiche, menta, pepe nero, peperoncino, rosmarino, zenzero.
  • Liquidi: aceto di mele, acqua filtrata o di bottiglia di vetro 2-3,5 litri (più alto è il peso da perdere maggiore è il quantitativo di acqua da bere), brodo di pollo/manzo con ossa (vedi la ricetta cliccando qui), tisana Estro (vedi la ricetta cliccando qui).

 

Scegli almeno 5 cibi indispensabili ogni giorno (ricorda di scegliere frutta e verdura di stagione) e consumali in più pasti possibile (escludi i liquidi dal conteggio). Evita caffè, bevande stimolanti, succhi di frutta, formaggi freschi e fermentati (eccetto il ghee, vedi qui), vino, birra e i cibi non menzionati nell’Appendice (presente a pagina 340 del libro “La dieta dei Biotipi”). Nei primi due giorni della settimana, evita i grassi.

 

Programma il tuo menù, fai la lista della spesa e controlla sempre l’elenco dei cibi nell’Appendice. Evita i cibi non menzionati nell’Appendice, che non funzionano correttamente per il Reset e durante il dimagrimento, essendo spesso la causa dell’aumento di peso.

Non fossilizzarti sulle quantità ma sulla qualità e la combinazione degli alimenti.

(A pagina 195 del libro “La dieta dei Biotipi” sono schematizzate le linee guide per impostare il reset giorno per giorno, mentre a pagina 197 sono presenti esempi e ricette.)

Ricorda che potrai ricorrere al Reset Estrogenico ogni qual volta ti sentirai appesantito dai liquidi dalla vita in giù, con calo della libido, sudorazione notturna, secchezza della pelle e vaginale, con le vampate o la sindrome premestruale e con tutti i sintomi dello Psico-Biotipo Estrogenico.

 

Vuoi iniziare a prenderti cura della tua pancia?

Scopri La Dieta della pancia

Vuoi iniziare la tua dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta dei Biotipi

Hai problemi di tiroide e vuoi una dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta della Tiroide

SalvaSalva