Salsa alla curcuma

La curcuma è la mia spezia preferita, molto versatile in cucina, è un ottimo alleato Anti Aging ed Anti Stress che favorisce il dimagrimento, la riduzione delle infiammazioni ed ha proprietà preventive contro le neoplasie.

Io la utilizzo praticamente ogni giorno, almeno 10 g, suddivisi nei vari pasti della giornata.

La curcuma però ha un sapore particolare, un pò terroso e tendente all’amarognolo che non piace a tutti. Basta ingegnarsi per “camuffarne” il sapore senza alterarne le proprietà.

Ingredienti per 2 persone per salsa estemporanea:

  • 2 cucchiaini di curcuma
  • 1 cucchiaino di senape
  • 1 pizzico di sale rosa
  • 1 spolverata di pepe
  • 2 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva
  • il succo di mezzo limone

Procedimento:

Unire tutti gli ingredienti in una ciotolina e mescolare fino ad ottenere un’emulsione. E’ possibile preparane una quantità maggiore e conservarla in frigorifero in un barattolo di vetro chiuso ermeticamente anche per 1 settimana.

Per approfondire:

La curcuma ti aiuterà a dimagrire

Drink detox antiaging

Vuoi iniziare la tua dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri  La Dieta dei Biotipi

Hai problemi di tiroide e vuoi una dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri  La Dieta della Tiroide

6 comments

  • Agnese

    Salve dottoressa uso spesso la curcuma nelle pietanze e questa salsa mi interessava in particolar mid….ma volevo chiederle: con quale altro ingrediente posso sostituire la senape? Un saluto Agnese

    • Dr Serena Missori (author)

      Ciao. Se non ti piace la senape puoi aumentare la curcuma ed aggiungere qualche goccia di aceto di mele.

  • Pamela

    Come si usa la salsa oltre che per l’insalata?Si puó mettere anche sulla carne o per condire la pasta di mais e riso?

    • Dr Serena Missori (author)

      Certamente! si può utilizzare su qualsiasi pietanza.

  • Annna

    Grazie della ricetta. Chi ha Hascimoto può usare il curcuma e zenzero?

    • Dr Serena Missori (author)

      Gentilissima,
      la curcuma può essere assunta, mentre per lo zenzero deve essere sempre valutato ogni singolo caso.
      Cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *