Zuccheri e succhi di frutta: perché è bene evitarli

succhi di frutta

Lo zucchero è presente in molti alimenti e soprattutto in molte bevande che vengono consumate abitualmente. Oggi voglio parlarti di quanto può essere nocivo un consumo eccessivo e prolungato di zucchero.

Quando lo zucchero viene ingerito, anche il classico cucchiaino che si mette nel caffè, manda in tilt anche per un paio d’ore i “Natural Killer” che sono una sorta di soldatini presenti nel nostro sistema immunitario, capaci di uccidere tutte quelle cellule che possono portare a malattie.

Se abitualmente nella giornata andiamo oltre la soglia di zucchero che siamo in grado di gestire e metabolizzare correttamente, possiamo mettere in moto quella macchina metabolica che può favorire la comparsa di cellule che generano malattie.

Nello specifico i succhi di frutta confezionati indicati come naturali, hanno comunque una quantità di fruttosio che è sempre una sorta di zucchero senza le fibre della frutta, quindi l’effetto di insulina sul fattore di crescita è minore.

Se si vuole bere un succo di frutta associamolo al pasto successivo con qualcosa di più sano.

Se ad esempio a merenda beviamo un succo non ceniamo poi con il gelato che è di nuovo ricco di zuccheri ma mangiamo qualcos’altro.

Prediligiamo l’acqua arricchendola con la scorza del limone grattugiata o del succo sempre biologico,  oppure con della menta o del rosmarino. Utilizziamo degli alimenti funzionali, cioè positivi e benefici per la nostra salute.

Non bisogna demonizzare le bevande con lo zucchero ma deve esserci un richiamo al buon senso.

 

Oltre 130 ricette biotipizzate per la Tiroide e la Pancia

Scopri Tiroide e Metabolismo. Le ricette

Vuoi iniziare a prenderti cura della tua pancia?

Scopri La Dieta della pancia

Vuoi iniziare la tua dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta dei Biotipi

Hai problemi di tiroide e vuoi una dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta della Tiroide