Te verde e vitamina E: due alleati per aumentare i benefici dell’esercizio fisico

Bicchere di the verde

Che il tè verde e la vitamina E siano salutari non c’è  dubbio, ma che in sinergia possano migliorare i benefici dell’attività fisica è una piacevole notizia.

Uno studio clinico ha previsto la somministrazione di tè verde e vitamina E in aggiunta all’esercizio fisico e si è prefissato di investigare gli effetti di questa associazione sulla composizione corporea, sui parametri metabolici e antiossidanti di individui di circa 70 anni.

Per 12 settimane 22 uomini e donne di circa 70 anni, con un BMI di circa 28 e che eseguivano 30 minuti di camminata a passo medio-alto per 6 giorni a settimana hanno assunto in 11 tre tazze di te verde e 400 UI di vitamina E ed in altri 11 un placebo.

Sono stati misurati prima ed alla fine dello studio i dati antropometrici (peso, BMI), i livelli di glicemia ed insulina a digiuno, la capacità fisica di fare attività fisica, l’introito dietetico, i parametri dello stato ossidativo.

I risultati hanno mostrato che sia gli uomini sia le donne che hanno assunto tè verde e vitamina E in aggiunta all’attività fisica, hanno avuto un miglioramento della composizione corporea, una riduzione della circonferenza vita, una riduzione dell’insulinemia ed una riduzione dello stress ossidativo che è causa di invecchiamento.

Firma Dr Serena Missori
J Am Coll Nutr2013;32(1):31-40. doi: 10.1080/07315724.2013.767661.Green tea and vitamin E enhance exercise-induced benefits in body composition, glucose homeostasis, and antioxidant status in elderly men and women.