Uova sì o no? Dipende da te!

Sulle uova esistono molti pareri contrastanti: c’è chi dice di non eccedere, chi di non consumarle, chi non pensa diano assolutamente problemi. Siccome non tutti siamo uguali è bene sapere che per qualcuno le uova sono tollerate e per altri no.

Le uova contengono una sostanza chiamata lisozima che serve a proteggere il tuorlo, ma che sembra avere un effetto infiammatorio sull’intestino. Ripeto, bisogna valutare la situazione singolarmente: io per esempio mangio uova biologiche praticamente ogni giorno, senza alcun fastidio, mentre altre persone non ne tollerano nemmeno una. Può esistere dunque una forma di intolleranza alle uova ben diversa dall’allergia, che può manifestarsi anche con lo shock anafilattico.

In generale è sempre meglio consumare uova biologiche o comunque prodotte da galline allevate a terra. La nostra scelta nell’acquisto è già un buon modo per partire con il piede giusto nel consumo di alimenti non alterati o comunque dannosi.

Nelle preparazioni che contemplano le uova, queste possono essere sostituite per riprodurne la consistenza (ma non le proprietà nutrizionali) con un gel preparato con i semi di lino, chia, agar agar, gomma xantana.

Per sostituire 1 uovo puoi utilizzare 1 cucchiaio di semi di lino o chia o 1 cucchiaino di agar agar o xantana in 125 ml d’acqua. Lasciar produrre la gelatina e utilizzare nelle preparazioni.

 

Per ritrovare benessere e dire addio a fastidiosi chili di troppo leggi il mio nuovo libro “La Dieta della Pancia”.

 

Vuoi iniziare a prenderti cura della tua pancia?

Scopri La Dieta della pancia

Vuoi iniziare la tua dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta dei Biotipi

Hai problemi di tiroide e vuoi una dieta personalizzata e biotipizzata?

Scopri La Dieta della Tiroide

SalvaSalva